Pigato DOC

Riviera Ligure di Ponente

 

Le origini del Pigato sono incerte ma gli studi più recenti lo classificano come un clone del vermentino.

Nel corso degli anni si è differenziato dal vitigno originario ed ha trovato le sue condizioni ideali nelle zone più interne della Riviera Ligure di Ponente, diventando uno dei più pregiati vini liguri.

 

 

Formati disponibili: bottiglia da 0,75 Lt e 0,375 Lt

TERRITORIO

 

Denominazione: DOC Riviera Ligure di Ponente

Esposizione dei vigneti: da SE a SW

Altitudine: 200mt

Suolo: semi calcareo e argilloso

Forma di allevamento: cordone speronato e guyot

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

Tipologia: Vino bianco secco

Vitigno: Pigato 100%

Annata:  2017

Gradazione alcolica: 13,5 %vol

Acidità totale:  6 g/l

Vinificazione: pigiatura soffice con breve macerazione a freddo, fermentazione a temperatura controllata

Affinamento: sulle fecce fini in acciaio per almeno 5 mesi e fino all’imbottigliamento

DEGUSTAZIONE

 

Colore: giallo paglierino con riflessi verdognoli

Profumi: intrigante, fine e floreale

Sapore: fresco, sapido, con delicata sensazione tattile in bocca

Abbinamenti consigliati: piatti a base di pesce, crostacei e molluschi. Tra i piatti liguri: trofiette al pesto, orata e branzino alla ligure, verdure ripiene.

Temperatura di servizio:  12°C

Se ti interessa questo vino, contattaci.